assegno di divorzio

30 novembre 2022

Per accertare lo squilibrio reddituale non bastano le dichiarazioni dei redditi

Per riconoscere l’assegno divorzile, il giudice deve in prima battuta accertare lo squilibrio tra i redditi degli ex coniugi, che è il «prerequisito fattuale», e poi […]
27 novembre 2022

La rendita Inail va tenuta in conto per valutare la situazione economica

In caso di separazione e di divorzio, ai fini della valutazione delle capacità economiche del coniuge obbligato al mantenimento nei confronti dell’altro, devono considerarsi tutte le […]
15 novembre 2022

Ai fini dell’assegno divorzile si tiene conto anche del reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è da considerarsi una componente effettiva del reddito individuale del coniuge richiedente l’assegno di divorzio, pertanto beneficiare di tale forma di sussidio potrà incidere sulla liquidazione dell’assegno medesimo, essendo il […]
14 novembre 2022

La nuova convivenza dell’ex coniuge non implica per forza cessazione dell’assegno divorzile

L’instaurazione di una stabile convivenza di fatto del coniuge richiedente l’assegno di divorzio, con altra persona, in funzione del principio di auto responsabilità, recide qualsiasi vincolo […]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi