Locazione: l’inquilino che se ne va prima della scadenza deve pagare il preavviso

Ancora sull’assegno divorzile: si se serve per garantire un’esistenza dignitosa
14 maggio 2017
Assegno divorzile: più facile la riduzione nelle cause in corso
16 maggio 2017

Se l’inquilino lascia l’appartamento prima della scadenza del contratto è comunque tenuto a pagare i canoni fino alla scadenza del contratto, ossia per tutti i sei mesi di preavviso, anche se ha consegnato le chiavi al proprietario.
Il conduttore può recedere in qualsiasi momento solo nel caso in cui vi sia una «giusta causa». La giusta causa – che deve essere motivata – può consistere solo in un’impossibilità oggettiva, non dipendente da volontà dell’inquilino e da questi non prevedibile al momento della stipula del contratto, ad esempio
La giurisprudenza sul punto è unanime. Da ultimo si è pronunciata Cass. ord. n. 11778/17.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi