Legittima l’impugnazione del falso riconoscimento del figlio

Mantenimento del figlio adottato dal coniuge dell’altro genitore
25 giugno 2020
Madre omette il concepimento al padre: risarcibile il danno all’identità personale
26 giugno 2020

Il riconoscimento del figlio, da parte di chi era consapevole di non esserne il genitore naturale, non ne preclude la successiva impugnazione al fine di ristabilire la verità biologica. Tuttavia, il giudice dovrà bilanciare il favor veritatis con altri valori costituzionali e tener conto, in particolare, del diritto del figlio all’identità personale, che non è esclusivamente correlata alla verità biologica ma anche ai legami affettivi e personali sviluppatisi all’interno della famiglia.

Corte costituzionale, sentenza n. 127 del 25 giugno 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi