Niente assegno divorzile se l’ex convive e non ha contribuito alla formazione del patrimonio

Adozione: per escluderla non bastano i buoni propositi dei genitori
24 gennaio 2022
Permesso di soggiorno per ricongiungimento familiare può essere negato se il matrimonio è “di comodo”
25 gennaio 2022

 

Deve essere rigettata la domanda di divorzio non avendo il coniuge richiedente allegato e dimostrato di aver fornito concreto ed utile contributo, durante la vita matrimoniale, alla formazione del patrimonio familiare e dell’altro coniuge, attraverso l’attuazione di scelte condivise implicanti la rinuncia ad occasioni di lavoro o l’esclusiva dedizione alla famiglia per facilitare la progressione in carriera dell’altro coniuge e non avendo diritto alla componente assistenziale del contributo economico laddove per libera scelta ha costituito una nuova famiglia.

Corte d’Appello di L’Aquila, sentenza 37, sezione Civile del 12-01-2022

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi