Figlio studente fuori sede, il genitore perde l’assegnazione della casa

No reato se il padre non versa l’assegno ma paga sport, medicine e scuola
8 maggio 2019
Maltrattamenti ai danni del coniuge anche se la convivenza è finita
9 maggio 2019

Ai fini dell’assegnazione occorre che il figlio del genitore assegnatario dell’abitazione familiare viva stabilmente in essa, requisito che viene meno se torna a casa solo nei week end. In questo caso non si può parlare infatti di convivenza, ma di mera ospitalità, e il genitore perde l’assegnazione della casa.

Cass. civ. ordinanza n. 11844/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi