Condominio: parcheggio senza regole, scatta il reato di violenza privata

Assegno di divorzio: si tiene conto anche dell’eredità durante il matrimonio
8 luglio 2013
Photored: se paghi la multa ma non comunichi i dati del conducente, non c’è altra sanzione
10 luglio 2013

Il proprietario dell’automobile che parcheggia in modo da impedire  l’ingresso al garage condominiale, rifiutandosi di rimuoverla, commette reato di violenza privata.

Lo affermano le Sezioni Unite con la sentenza  n.28487/13 del 12/3/2013: ad essere lesa è  la libertà morale del soggetto (il quale nell’ambito della sua proprietà privata ha pieno diritto di espressione e godimento e non può essere limitato dal comportamento altrui) protetta dall’art.610 c.p., il quale recita: “Chiunque, con violenza o minaccia, costringe altri a fare, tollerare od omettere qualche cosa è punito con la reclusione fino a quattro anni.”

Nel caso all’esame della Corte, ad essere condannato è il proprietario di un trattore, che  parcheggiava abitualmente in area opposta a quella ove insisteva un passo carrabile, ostruendo tuttavia  l’utilizzo dell’altrui garage.

Per “incastrare” il parcheggiatore, è opportuno  documentarne la condotta mediante foto, comunicazioni e testimoni. Trattandosi peraltro di un reato perseguibile d’ufficio, una volta denunciato il condomino, la querela non può più essere ritirata e avrà luogo senz’altro il processo. Per il condominio, è probabile il risarcimento del danno.

per approfondimenti

http://www.condominioweb.com/condominio/articolo1621.ashx

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi