Assegno divorzile alla moglie insegnante con incarichi annuali

Risarcibile al figlio il danno da privazione della figura paterna
15 gennaio 2023
Spese straordinarie “non ordinarie”: non recuperabili tramite precetto
15 gennaio 2023

 Riconosciuto l’assegno divorzile alla moglie in quanto dimostrato, sotto il profilo perequativo-compensativo, la stessa si era dedicata alla cura e alla crescita dei due figli per tutta la durata (venti anni) del rapporto matrimoniale e che non aveva un’occupazione stabile come insegnante, perché assunta con incarichi annuali.

Cass. Civ., Sez. VI – I, ord. 12 gennaio 2023 n. 665
https://www.osservatoriofamiglia.it/contenuti/17512967

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi