Semiabbandono del minore: inopportuna l’adozione piena

Pensione di reversibilità all’ex coniuge solo se già titolare d’assegno divorzile
27 ottobre 2021
Anche i continui sms o whatsapp integrano reato di molestia
28 ottobre 2021

La pluralità di modelli di adozione nel nostro ordinamento impone di valutare, di volta in volta, tenendo conto delle peculiarità del caso concreto, il ricorso al modello di adozione che non recida del tutto i rapporti del minore con la famiglia di origine, nonché di considerare se l’adozione che recida ogni rapporto con la famiglia di origine, in presenza di situazioni di semiabbandono, in cui la idoneità non piena dei genitori biologici (e/o dei parenti entro il quarto grado, quando sussistano rapporti significativi pregressi tra loro ed i minori) non escluda l’opportunità della loro presenza nella vita del minore, in considerazione dell’affetto e dell’interesse da essi dimostrato nei confronti del minore, possa o meno rivelarsi una scelta non adeguata al preminente interesse del minore.

Cassazione civile, sez. I, sentenza 13 ottobre 2021, n. 27897.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi