Risarcito il danno da privazione del padre al figlio oramai adulto

Assegno di divorzio all’ex con pensione di 400 euro e casa di proprietà
13 dicembre 2017
Comunione tra coniuge: proventi usati per acquisto personale restano fuori
17 dicembre 2017

Il padre assente dalla vita del figlio deve risarcirgli il danno patito anche se oramai è divenuto adulto: lo afferma il Tribunale di Matera con una sentenza del 7.12.2017.

Non bastano gli incontri sporadici col figlio e qualche telefonata, sporadici regali ed acquisti di vestiario non fanno venir  meno il dovere di pagare l’assegno di mantenimento. A carico del padre che non è stato vicino al figlio durante la crescita, facendogli mancare una fondamentale figura di riferimento sul piano affettivo, grava l’obbligo di risarcire il danno «esistenziale», calcolato sulla base dei criteri fissati dalle tabelle del danno biologico del Tribunale di Milano.

La sentenza del tribunale di Matera è in linea con la Cassazione; nel caso di specie la posizione del padre è aggravata dal mancato riconoscimento fino all’età adulta.  Secondo il giudice, quando il figlio biologico viene riconosciuto dal padre solo in età adulta e a seguito di un procedimento promosso dal figlio stesso, il mancato sostegno adeguato da parte del genitore integra un illecito civile. E ciò perché la condotta del primo ha in ogni caso avuto un’incidenza negativa nello sviluppo del secondo.

Il danno va liquidato  in via equitativa e viene determinato nella misura di 20 mila euro: la base di partenza è l’importo minimo delle tabelle per il danno da perdita parentale ridotto di circa un quarto e poi dimezzato perché «comunque la privazione della presenza non è stata totale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi