Rinuncia al mantenimento non comporta rinuncia all’assegno divorzile

Condannato per stalking il genitore che pedina il figlio
5 ottobre 2022
La capacità economico patrimoniale non si ricava dalle sole dichiarazioni dei redditi
6 ottobre 2022

La rinuncia all’assegno di separazione non implica rinuncia all’assegno divorzile poichè «gli accordi tra i coniugi non possono in alcun modo vincolare il giudice che decide sulla cessazione degli effetti civili del matrimonio» Quindi, se sussistono i presupposti per l’assegno divorzile, la precedente rinuncia al mantenimento non preclude la possibilità di ottenerlo.

Cass. civile ord. n. 28483 del 30.09.2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi