Reato non mantenere i figli anche se provvedono i terzi

Ads preferibile all’interdizione anche se il disturbo della personalità è grave
7 febbraio 2021
Affido esclusivo se il genitore non mantiene i figli
7 febbraio 2021

 

Lo stato di bisogno ex articolo 570 c.p. deve considerarsi nei rapporti tra la persona che deve essere assistita e il soggetto obbligato, pertanto, il reato non è escluso dal fatto che altri, coobbligato od obbligato in via subordinata o addirittura non obbligato affatto, si sostituisca all’inerzia del soggetto obbligato nella somministrazione dei mezzi di sussistenza. L’intervento del terzo, infatti, si rende necessario a causa della condotta inadempiente dell’obbligato. Nel caso di specie, il Tribunale ha ritenuto perciò non rilevante il fatto che alla somministrazione dei mezzi di sussistenza abbia provveduto, in via sussidiaria, il nonno materno e si è configurato il reato ex art. 570-bis c.p. Tale fattispecie, ponendosi in continuità normativa con il delitto precedentemente contemplato dall’articolo 12-sexies della legge 898/1970, sanziona la violazione degli obblighi di mantenimento dei figli per la semplice omissione di corrispondere all’avente diritto l’assegno nella misura stabilita dal giudice.

Trib. di Treviso, sent. 20 aprile 2020 – Giud. Fraccalvieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi