Pensione di reversibilità: ripartizione tra coniuge e ex coniuge

tenore di vita non conta per l’assegno divorzile
20 febbraio 2021
Assegno per il figlio maggiorenne: l’aumento lo chiede il genitore anche se il ragazzo studia altrove
20 febbraio 2021

Ai fini della ripartizione della pensione di reversibilità tra le due mogli del de cuius, il criterio della durata dei due rapporti matrimoniali, per quanto necessario e preponderante, non può essere considerato come unico ed esclusivo parametro cui conformarsi automaticamente. Occorre, infatti, prendere in considerazione ulteriori elementi, quali eventuali convivenze prematrimoniali o il periodo successivo alla separazione fino alla sentenza di divorzio, in maniera tale da effettuare una valutazione complessiva e comparativa.

Corte d’appello di Taranto sentenza n. 149/2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi