Pagamento occasionale una tantum dell’assegno non fa venir meno il reato

Annullamento del testamento olografo se il de cuius è stato tratto in inganno
27 marzo 2022
Revocazione per ingratitudine della donazione in caso di azione di spoglio dell’usufrutto
28 marzo 2022

Nella materia dell’adempimento dell’assegno di mantenimento, assume centrale rilievo l’elemento temporale dell’adempimento, il suo tempestivo e regolare rispetto, secondo le cadenze stabilite, nonchè la corretta corresponsione di quanto convenuto perchè le somme sono funzionali a garantire i mezzi indispensabili all’assolvimento delle esigenze economiche del destinatario che deve poter contare sulla regolarità e tempestività dell’adempimento e sul quale fa, evidentemente, affidamento. Il mancato rispetto di tempi e modalità di somministrazione non può essere compensato da pagamenti occasionali, corrisposti una tantum, anche nel caso in cui la somma corrisposta sia superiore alla quota in quel momento spettante

 Cass. Pen., Sez. VI, Sent., 17 marzo 2022, n. 9203

 

https://www.osservatoriofamiglia.it/contenuti/17511819

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi