Niente assegno divorzile a chi spende più di quanto guadagna

Inviare messaggi persecutori ai parenti dell’ex è stalking
17 dicembre 2022
Il convivente del coniuge assegnatario non paga l’affitto all’altro coniuge proprietario
19 dicembre 2022

Niente assegno divorzile se l’ex moglie, pur essendo disoccupata, spende più di quello che guadagna con la Naspi o con qualche lavoretto saltuario. Ciò, sia perchè  viene meno la natura stessa dell’assegno, cioè quella di aiutare il beneficiario a superare le sue difficoltà economiche, ma anche perché  chi spende più di quel che guadagna gode con ogni probabilità di entrate in nero.

Cass. civile  ord. n. 36802/2022 del 15.12.2022

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi