Legittimario che agisce in riduzione non deve quantificare la lesione

Condannato il padre che lavora in nero e versa metà assegno per il figlio
22 dicembre 2022
I redditi in nero contano ai fini della determinazione dell’assegno per moglie e figli
22 dicembre 2022

 

In materia di successioni, il legittimario che agisce in riduzione non è tenuto a quantificare l’entità della lesione della sua quota di eredità. Spetta infatti al giudice procedere alle operazioni di riunione fittizia prodromiche al riscontro del pregiudizio sulla base delle indicazioni delle parti.
Cass. civile  ordinanza n. 36990 del 16-12-2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi