Quando le difficoltà economiche del padre non escludono il reato di violazione degli obblighi di assistenza famigliare

Rettificazione di sesso senza intervento
4 ottobre 2017
Assegnazione (e relativa revoca) della casa famigliare
5 ottobre 2017

Le difficoltà finanziarie del genitore non lo liberano dall’obbligo di versare l’assegno per il mantenimento del figlio  minore convivente con l’altro genitore, anche in presenza di affido condiviso. Altrimenti commette il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Quali sono le eccezioni? Secondo la Cassazione, ad esempio, esonera il padre  una «persistente, oggettiva e incolpevole situazione di disponibilità di introiti», la cui esistenza deve essere provata dal genitore inadempiente davanti al giudice di merito, che valuta le singole cause della sofferenza economica prospettate.

Tre recenti sentenze di merito -Corte App. Trento 26.5.2017, Corte App. Cagliari 15.6.2017 e Trib. Genova 13.6.2017- mettono in evidenza casi in cui le difficoltà economiche non escludono il reato:

– dal licenziamento o dallo stato di disoccupazione, se comunque riesce a svolgere lavori occasionali, anche “in nero”;

– dall’aver fatto recapitare ai figli tramite assistenti sociali dei generi alimentari, nonostante lo stato di disoccupazione;

– dall’avere saltuariamente versato ai figli del denaro;

– dal fatto che la protezione delle esigenze economiche del figlio sia stata garantita dagli sforzi economici dell’altro genitore o dei familiari;

– dall’esistenza di ingravescenti debiti fiscali o altre spese non correnti;

– dall’essere stato ammesso al beneficio del patrocinio a spese dello Stato per la diminuzione del proprio reddito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi