L’accudimento al figlio malato incide anche sull’assegno di divorzio

L’aiuto economico sporadico del nuovo partner non elimina l’assegno di mantenimento
11 febbraio 2022
Il figlio maggiorenne che cessa di lavorare non ha diritto al mantenimento
11 febbraio 2022

 

Deve essere cassata con rinvio la sentenza d’appello che nega al coniuge richiedente l’assegno divorzile dovendosi ritenere che il l giudizio sul riconoscimento del contributo economico debba essere effettuato ed espresso all’esito di una valutazione comparativa delle condizioni economico-patrimoniali delle parti, in considerazione del contributo fornito dal richiedente alla conduzione della vita familiare ed alla formazione del patrimonio comune, nonché di quello personale di ciascuno degli ex coniugi, in relazione alla durata del matrimonio ed all’età dell’avente diritto, oltre che dei compiti di cura della prole, che nel caso del minore affetto da una seria patologia devono essere ritenuti particolarmente impegnativi.
Cass. civile  ordinanza 4381, sezione Sesta – 1 del 10-02-2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi