La depressione non basta per avere diritto agli alimenti

Affidamento del figlio: come individuare il genitore più idoneo
16 gennaio 2020
Ex moglie che lascia il Paese d’origine ha diritto all’assegno divorzile
17 gennaio 2020

 

Niente  alimenti alla moglie che soffre di depressione se la malattia non compromette del tutto la capacità lavorativa. Basta, infatti la capacità “generica” di lavorare per escludere lo stato di bisogno. A meno che la donna non dimostri di non essere riuscita – proprio a causa della patologia diagnosticata – a trovare o a mantenere un’occupazione, anche solo di tipo meramente esecutivo, come quello di colf “suggerito” dagli stessi giudici di merito.

Corte di cassazione -Sezione VI civile – Sentenza 16 gennaio 2020 n. 770

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi