Costruzione realizzata sul terreno di proprietà esclusiva di un coniuge

Rileva l’affitto che il marito percepisce sull’ex casa familiare
23 dicembre 2020
Sono ripetibile le somme versate per assegni non dovuti se non hanno funzione alimentare
27 dicembre 2020

La costruzione realizzata in costanza di matrimonio su terreno di proprietà esclusiva di uno dei coniugi appartiene esclusivamente a quest’ultimo, in virtù del principio generale dell’accessione. In caso di separazione, l’altro coniuge, che ha contribuito con le proprie risorse economiche alla costruzione dell’abitazione, non ha diritto ad alcun rimborso. A meno che la spesa sostenuta sia sproporzionata rispetto alle sue capacità reddituali e vada oltre i limiti della finalità di contribuzione al soddisfacimento dei bisogni della famiglia.

Corte d’appello di L’Aquila nella sentenza n. 505/2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi