Chi paga le riparazioni urgenti inerenti la casa coniugale ?

La casa comprata col denaro dato dai genitori è esclusa dalla comunione dei beni
8 gennaio 2015
Trust per la tutela dei soggetti deboli: strumento utile per il “dopo di noi”
12 gennaio 2015

In caso di separazione o divorzio, la posizione dell’assegnatario della casa è identica a quella dell’ inquilino. Quindi, le spese ordinarie inerenti l’immobile spettano a lui, mentre quelle straordinarie al proprietario.
Se si tratta di fare interventi urgenti, il coniuge assegnatario, senza che occorra una specifica autorizzazione del Giudice, può procedere anticipando la spesa, che dovrà poi essergli rimborsata dall’altro.
E’ quanto afferma un’ordinanza del Tribunale di Catanzaro del 14/4/2014 con riferimento alle riparazioni urgenti (il ripristino dei cavi dell’energia) ritenute necessarie per preservare la destinazione d’uso della casa coniugale, ossia un habitat funzionale alla crescita dei figli.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi