Assegno divorzile all’ex che non ha mai lavorato e ha titolo di studio non appetibile

Affido esclusivo se il genitore non mantiene i figli
7 febbraio 2021
reato versare solo parzialmente l’assegno
8 febbraio 2021

Deve essere riconosciuto l’assegno divorzile al coniuge che non ha mai svolto alcuna attività lavorativa, ed è presumibile che non lo abbia fatto perché questo era l’indirizzo della vita familiare, presunzione che emerge dal lungo periodo dell’unione coniugale, nel quale uno dei coniugi lavorava e l’altro era tenuto a svolgere mansioni domestiche e di supporto del coniuge, insomma di contribuire in diversa misura alla vita familiare, ed è difficile che all’età di cinquantuno anni possa reperire un’occupazione con un titolo di studio poco appetibile nel mondo del lavoro in quanto ormai vetusto

Trib. Foggia sentenza 277, sezione Prima del 03-02-2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi