Anche il genitore collocatario del minore può essere tenuto a versare all’altro un assegno per il figlio

Fondo patrimoniale: no ipoteca sui beni per debiti fiscali contratti nell’ambito del lavoro del coniuge
30 ottobre 2015
Amministrazione di sostegno: non è detto che il Giudice dia l’ok
31 ottobre 2015

 

Se il genitore collocatario del minore è in condizioni economiche notevolmente migliori dell’altro, può essere tenuto a versare al genitore “debole” un assegno per il figlio minore, avente funzione perequativa per il tempo che il figlio trascorre presso di lui.

Diversamente verrebbe leso il principio di bi genitorialità, e il bambino potrebbe essere indotto a star meno volentieri con i genitore che non hai mezzi economici per garantirgli tutto quanto l’altro invece può. Inoltre, il giudice non può prescrivere ai genitori di seguire percorsi psicologici di supporto, ma può invitarli a farlo. E in caso di rifiuto, il genitore rischia le responsabilità delineate dagli articoli 337 ter e 333 Cc, ossia la perdita dell’affidamento e l’adozione di misure limitative della responsabilità genitoriale se la sua libera scelta si ripercuote a carico del bambino. Lo ha stabilito, con una innovativa sentenza, il Tribunale di Milano in un caso in cui il padre collocatario della minore ha ottenuto l’assegnazione della casa coniugale, di cui era anche proprietario, ma viene condannato a versare l’assegno per compensare le condizioni reddituali e patrimoniali più disagiate della moglie (senza neppure la garanzia di una casa)  per tutto il tempo in cui la bambina sarà presso di lei, al fine di soddisfare le esigenze della minore.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi