Allontanamento dalla casa famigliare: non è causa di addebito se il matrimonio è già in crisi

Assegno divorzile: più facile la riduzione nelle cause in corso
16 maggio 2017
Dottorato di ricerca: il figlio maggiorenne è economicamente indipendente?
16 maggio 2017

Non basta l’allontanamento dalla casa famigliare per imputare a un coniuge l’addebito della separazione. Lo conferma la Corte di Cassazione con la sentenza n. 11929/17 depositata il 12 maggio.

Nel caso di specie, il Tribunale disponeva l’addebito della separazione alla moglie, che proponeva appello. Secondo i Giudici di secondo grado l’allontanamento della moglie dalla casa coniugale non era la causa della crisi coniugale, ma una normale conseguenza di un rapporto già deteriorato tra i due, che aveva reso intollerabile la convivenza.

Il marito ricorreva in Cassazione, lamentando violazione degli artt. 143 comma 2 («diritti e doveri reciproci dei coniugi»), 151 comma 2 («separazione giudiziale») e 2697 c.c.., sostenendo che l’allontanamento dalla casa coniugale sarebbe di per sé una circostanza idonea a configurare addebito a carico dell’ex moglie, frutto inoltre di una scelta arbitraria della stessa.
Secondo la Corte di Cassazione il motivo è infondato. Esiste infatti un orientamento consolidato della Corte, secondo cui la pronuncia di addebito «non può fondarsi sulla sola violazione dei doveri che l’art. 143 c.c. pone a carico dei coniugi, essendo invece necessario accertare se tale violazione abbia assunto efficacia causale nella determinazione della crisi coniugale, ovvero se sia intervenuta quando era già maturata una situazione di intollerabilità della convivenza». Se manca la prova,la separazione non può essere addebitata.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi