Affido condiviso con genitori che si alternano presso la casa familiare

Mantenimento dovuto anche se l’ex è decaduto dalla responsabilità genitoriale
12 marzo 2021
Guadagni non cadono in comunione immediata
16 marzo 2021

 

Ritenuto preliminarmente ammissibile il reclamo avverso un decreto provvisorio emesso dal Tribunale di primo grado in tema di affidamento di figli di coppia non coniugata – atteso il contenuto intrinseco  del provvedimento assunto, idoneo a produrre effetti pregiudizievoli per i due minori, venendo esso ad incidere su diritti di natura personalissima – può e deve essere disposto l’affidamento condiviso, a settimane alternate, dei due minori, con alternanza genitoriale nella casa familiare, quando essa appaia al soluzione più idonea a ridurre al massimo i danni derivanti dalla disgregazione del nucleo familiare e ad assicurare il miglior sviluppo della personalità del minore.

 

Corte Appello Trieste, decr., 2 febbraio 2021; Pres. De Rosa, Rel. Lendar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi