Adolescente può vaccinarsi contro il Covid per avere una vita sociale normale

Niente alimenti dai genitori se prima non si è chiesto il reddito di cittadinanza
27 dicembre 2021
Sottrarre il cellulare altrui per leggere i messaggi è rapina
28 dicembre 2021

In tema di emergenza epidemiologica da Covid-19 deve essere autorizzato uno solo dei genitori ad assumere la decisione in ordine alla somministrazione al minore del vaccino contro il virus Sars-Cov-2 in quanto rivelatosi più idoneo a garantire l’interesse figlio nel caso concreto, dovendosi ritenere che il rifiuto opposto dall’altro genitore, oltre a sminuire l’espressa volontà del figlio di non soggiacere più alle limitazioni derivanti dalla mancata immunizzazione, non tiene conto della necessità di salvaguardare la salute psicofisica ma altresì la vita di relazione del minore nei più svariati ambiti di sviluppo della personalità.

Tribunale di Venezia decreto 1477, sezione Seconda del 01-12-2021

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi