Veronica vs Silvio: niente assegno, da restituire quanto percepito fino ad oggi

Contrasto tra i genitori sulla scelta della religione
4 settembre 2019
Accettazione dell’eredità “tacita”
5 settembre 2019

Niente assegno divorzile per Veronica Lario

La Cassazione rigetta il ricorso sul presupposto che «pur non essendo in discussione che la ricorrente abbia assunto un ruolo prevalente nella conduzione della vita familiare, esplicata in particolare nella funzione educativa oltre che di cura e assistenza dei figli, e che questo sia stato il frutto della comune decisione dei coniugi di differenziazione dei ruoli, deve escludersi l’interferenza causale di ciò sulla condizione economica patrimoniale della ricorrente». Difatti anche la rinuncia alla carriera di attrice da parte della moglie per accudire alla famiglia è stata ricompensata con varie elargizioni economico- patrimoniali a lei pervenute in costanza di matrimonio, in questo senso, i doveri di assistenza economica nei confronti dell’ex moglie venivano assolti, stessa cosa non poteva dirsi per la signora Lario non avendo  contribuito alla fortuna dell’ex marito.

Per questi motivi la Corte conclude con il rigetto del ricorso e la restituzione di quanto percepito a titolo di assegno divorzile.

 

Cass. civ., sez. I, 30 agosto 2019, n. 21926

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi