Trust famigliare autodichiarato, disponente fideiussore, azione revocatoria

Trust, testamento, azione di riduzione
10 maggio 2017
Assegno di mantenimento: dal tenore di vita all’indipendenza economica. Una rivoluzione
11 maggio 2017

È revocabile ex art. 2901 cod. civ. il trust familiare autodichiarato istituito su beni immobili dal disponente, fideiussore di una s.r.l. verso la banca creditrice agente in revocatoria, successivamente al sorgere del credito, dovendo l’eventus damni ritenersi in re ipsa e desumendosi la scientia damni in capo al disponente, requisito soggettivo richiesto in considerazione del carattere autodichiarato di tale trust, dalla duplice circostanza che il disponente ha rilasciato la fideiussione e l’ha successivamente confermata con dichiarazione in cui si dà atto della proroga del finanziamento a favore della società debitrice principale e che il disponente stesso è genitore dell’amministratore di tale società, anche quest’ultimo garante. In caso di azione revocatoria relativa a un trust autodichiarato, la citazione in giudizio del soggetto che riveste entrambe le qualità di disponente e di trustee, anche senza ulteriore specificazione, è sufficiente a far ritenere convenuto in giudizio anche il trustee.
Corte d’Appello Torino – 29 marzo 2017

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi