Assegno di mantenimento: dal tenore di vita all’indipendenza economica. Una rivoluzione

Trust famigliare autodichiarato, disponente fideiussore, azione revocatoria
10 maggio 2017
Il genitore assente deve risarcire i danni
11 maggio 2017

La Cassazione, con una sentenza rivoluzionaria, la n. 11504/17 del 10.05.2017, pare avere superato il precedente consolidato orientamento che parametrava la misura dell’assegno al «tenore di vita matrimoniale».
Da oggi, seguendo il principio enunciato dalla Cassazione, l’assegno per il coniuge non dovrà essere quantificato in modo tale da garantire al coniuge più debole il medesimo tenore di vita di cui godeva durante il matrimonio (peraltro assai difficile da realizzare perchè la cessazione della vita in comune comporta una duplicazione di tutti i costi, abitativi in particolare) bensì occorrerà tener conto dell’indipendenza o l’autosufficienza economica del coniuge richiedente l’assegno.
Vale a dire che assume rilievo dirimente il reddito di cui si dispone o che si è in grado di procurarsi tenuto conto dell’età, capacità di lavorare e formazione.
Se quindi il richiedente è economicamente indipendente o è effettivamente in grado di esserlo, non ha diritto all’assegno di mantenimento.
Il semplice stato di disoccupazione, quindi, non rileva più per ottenere il mantenimento se risulta che il richiedente è comunque rimasto inerte e non ha fatto nulla per procurarsi un’occupazione.
Secondo la Corte «non è configurabile un interesse giuridicamente rilevante o protetto dell’ex coniuge a conservare il tenore di vita matrimoniale». Ciò perché «l’interesse tutelato con l’attribuzione dell’assegno divorzile non è il riequilibrio delle condizioni economiche degli ex coniugi, ma il raggiungimento della indipendenza economica».
Ulteriore conseguenza è che sono inutili anche «valutazioni di tipo comparativo tra le condizioni economiche degli ex coniugi, dovendosi invece avere riguardo, successivamente al divorzio, esclusivamente alle condizioni del soggetto richiedente l’assegno».

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi