Trasferimento della minore senza consenso: ammonizione

709ter cpc: sanzione pecuniara amministrativa solo per gli obblighi di fare infungibili
20 luglio 2020
Abbandono casa coniugale se c’era già la crisi
20 luglio 2020

ammonita una madre al rispetto della bigenitorialità, presso la quale una minore era collocata, per aver trasferito, senza il consenso del padre la residenza della figlia nel luogo ove aveva fissato stabilito la residenza la famiglia ricostituita. Il Collegio ha, comunque, autorizzato l’iscrizione della minore nella nuova scuola, adiacente la nuova realtà familiare materna ritenendo che il permanere nella precedente comportasse per la minore onerosi viaggi. La madre, in ogni caso dovrà onerarsi della metà dei viaggi da un’abitazione all’altra, in occasione delle visite della minore al padre.
Il Tribunale ha inoltre disposto un percorso di sostegno alla genitorialità e aperto d’ufficio unprocedimento ex art. 337 cc dinnanzi al Giudice Tutelare al quale relazioneranno i servizi del territorio

 

Trib. Verona decreto 14 luglio 2020

 

www.osservatoriofamiglia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi