Sottrazione di minore quando un genitore impedisce all’altro di esercitare la responsabilità genitoriale

Diritto del figlio a conoscere le origini
4 ottobre 2022
Condannato per stalking il genitore che pedina il figlio
5 ottobre 2022

Commette il reato di sottrazione di minore il genitore che toglie all’altro la possibilità di esercitare la responsabilità genitoriale, anche se è noto il luogo dove risiede il figlio: il reato sussiste quindi anche quando un genitore impedisce all’altro  di intrattenere una relazione autonoma con il figlio, e lo trasferisce magari lontano, contro la volontà del genitore escluso, poichè si realizza un’interruzione significativa del legame tra il minore e il genitore, e cioè della loro mutua relazione, che si realizza con qualsivoglia ostacolo che non abbia carattere e durata meramente simbolica e che impedisca la coltivazione di un rapporto stabile, continuativo e autonomo tra il figlio minore e uno dei suoi genitori

Cass. civile  sentenza n. 32005 del 30 agosto 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi