Sms come prova nel procedimento, anche per le spese straordinarie per i figli

Assegno divorzile: solo se c’è grande disparità economica
21 settembre 2019
Amministratore di sostegno sta in giudizio anche per la revisione delle condizioni di divorzio
24 settembre 2019

L’sms contiene la rappresentazione di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti rientranti nella previsione di cui all’art. 2712 c.c., pertanto, benché privo di firma, forma piena prova dei fatti e delle cose rappresentati, se colui contro il quale vengono prodotti non ne contesta la conformità ai fatti o alle cose medesime. Il disconoscimento perché sia idoneo a far perdere a detti elementi la qualità di prova deve essere chiaro, circostanziato, esplicito e si realizza nell’allegazione di elementi attestanti la non corrispondenza tra realtà fattuale e realtà riprodotta.

La Corte conferma quindi la decisione di merito che dà rilievo al contenuto di tre SMS (la cui trascrizione era stata prodotta dalla G., in sede di costituzione nel giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo), ritenuti di chiaro tenore (soprattutto il primo) in ordine all’impegno del padre di accollarsi la metà delle spese relative 2 alla retta dell’asilo-nido, osservando che l’invio ed il contenuto di tali messaggi non erano stati contestati dall’opponente

Corte di Cassazione 17 luglio 2019 n. 19155

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi