Separazione: no alla divisione della casa tra ex per viverci insieme ai figli se c’è elevata conflittualità

Buca sulle strisce pedonali: il Comune risarcisce il pedone
29 luglio 2014
Genitore abbandona i figli: deve risarcire i danni non patrimoniali
29 luglio 2014

L’affidamento condiviso dei figli ad entrambi i genitori non fa venir meno l’obbligo patrimoniale di uno di essi di contribuire, con la corresponsione di un assegno, al mantenimento della prole. Inoltre, nella decisione in merito all’assegnazione della casa familiare, il giudice deve perseguire il fine di conservare, nell’interesse esclusivo dei figli, l’habitat domestico, inteso come il centro degli affetti, degli interessi e delle consuetudini in cui si esprime e si articola la vita familiare: alla luce di tale principio, soprattutto nei casi di elevata conflittualità, anche se la casa è ampia ed astrattamente divisibile, essa va assegnata per intero al coniuge collocatario dei figli.
Lo ha affermato la Corte di Cassazione, sez. I Civile, con la sentenza n. 16649/14.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi