Separazione: aumento dell’assegno per la moglie se cessa l’onere di mantenere i figli

Equitalia: avviso di accertamento notificato ali eredi
5 dicembre 2013
No al mantenimento del figlio ultratrentenne universitario dotato di patrimonio personale
9 dicembre 2013

La moglie ha diritto all’aumento dell’assegno  di mantenimento se cessa l’onere relativo al mantenimento dei figli.

Infatti, venuto meno l’assegno per la prole, il coniuge onerato migliora la sua situazione economica perché risparmia una spesa.

Lo afferma la Cassazione con la sentenza n. 27378 del 6 dicembre 2013, secondo cui i Giudici di merito, aumentando l’assegno di mantenimento per la donna, avevano considerato i significativi mutamenti nell’equilibrio delle condizioni patrimoniali delle parti, cioè il venir meno, per il marito, degli oneri inerenti al mantenimento del figlio e, per la moglie, la perdita del godimento della casa coniugale.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi