Se viene meno l’assegnazione della casa, l’assegno di mantenimento può essere aumentato

Famiglia di fatto: la convivente non è un ospite
8 gennaio 2014
Mensa e retta della scuola privata: rientrano nell’assegno di mantenimento mensile
10 gennaio 2014

La revoca dell’assegnazione della casa familiare giustifica l’aumento dell’assegno di mantenimento.
Lo ribadisce la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 28001 del 16/12/2013. Due sono i principi affermati in tema di assegno di mantenimento:
1) il giudice deve determinare la misura dell’assegno “in relazione alle circostanze ed ai redditi dell’obbligato”, mentre l’assegnazione della casa familiare, prevista dall’art. 155 quater cod. civ., è finalizzata unicamente alla tutela della prole e non può essere disposta come se fosse una componente dell’assegno previsto dall’art. 156 cod. Civ;
2) Se il giudice revoca l’assegnazione della casa coniugale, avendo con ciò modificato l’equilibrio originariamente stabilito fra le parti ed essendo venuta meno una delle poste attive in favore di un coniuge, egli potrà e dovrà valutare se sia ancora congrua la misura dell’assegno di mantenimento originariamente disposto ed eventualmente provvedere ad aumentarlo.

In altre parole, seppure l’assegnazione della casa familiare venga disposta unicamente in favore dei figli – tant’è che se figli minorenni o maggiorenni economicamente dipendenti non ce ne sono, l’assegnazione non ha luogo – tuttavia, revocata l’assegnazione, è possibile rivedere l’importo dell’assegno per la parte debole, la quale dovrà evidentemente reperire altra abitazione ove vivere.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi