Se il genitore è fragile, la genitorialità va sostenuta

La nuova convivenza fa cessare definitivamente il diritto all’assegno dall’ex marito
15 dicembre 2016
Abbandono della casa familiare senza giusto motivo
19 dicembre 2016

In tema di bigenitorialità, ove risulti una fragile condizione emotiva da parte di un genitore tale da determinare disagio nella frequentazione con il minore, occorre non diminuire tali incontri (salvo che non siano del tutto nocivi e, come tali, siano da eliminare e non soltanto da ridurre), bensì offrire un idoneo sostegno alla genitorialità, demandando al Servizio Socio sanitario competente di monitorare e sostenere la coppia genitoriale in conflitto per tutelare le esigenze del minore.

così il Tribunale di Roma 7 ottobre 2016.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi