Scrive ti amo all’amante ma il marito dorme in garage da un pezzo…niente addebito

Genitore assente: l’altro può gestire il figlio da solo
10 luglio 2020
Separazione, assegnazione alloggio popolare
14 luglio 2020

 

Deve ritenersi in tema di addebito della separazione personale fra coniugi che, a fronte della prova della violazione di doveri coniugali, sia fornita la dimostrazione che tale condotta abbia causato il venir meno dell’affectio coniugalis, posto che la dichiarazione di addebito della separazione implica la prova che l’irreversibile crisi coniugale sia ricollegabile esclusivamente al comportamento volontariamente e consapevolmente contrario ai doveri nascenti dal matrimonio di uno o di entrambi i coniugi, ovverosia che sussista un nesso di causalità tra i comportamenti addebitati ed il determinarsi raggiungimento della prova che il comportamento contrario ai predetti doveri tenuto da uno dei coniugi, o da entrambi, sia stato la causa efficiente del fallimento della convivenza: ne consegue che legittimamente viene pronunciata la separazione senza addebito se, nonostante la relazione extraconiugale di una delle due parti, il matrimonio fra loro risulta entrato in crisi in epoca anteriore
Tribunale di Pistoia, sentenza n. 260 del 29-04-2020
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi