Scappare con l’amante non è di per sè causa di addebito

La convivenza more uxorio fa cessare l’assegno divorzile
29 aprile 2019
Assegni familiari in caso di separazione o divorzio: a chi vanno?
30 aprile 2019

Non è addebitabile la separazione al marito se quando va via di casa la crisi coniugale è già in atto. Per l’addebito è necessario dimostrare che l’abbandono della casa coniugale per scappare con l’amante ha rappresentato la causa della rottura del rapporto e della intollerabilità della convivenza. Per la Cassazione “Il fatto in sé dell’abbandono del tetto coniugale doveva comunque essere provato non solo quanto alla sua concreta verificazione ma anche nella sua efficacia determinativa della intollerabilità della convivenza e della rottura dell’affectio coniugalis. La giurisprudenza ritiene infatti che non costituisce violazione di un dovere coniugale la cessazione della convivenza quando ormai il legame affettivo fra i coniugi è definitivamente venuto meno e la crisi del matrimonio deve considerarsi irreversibile.”

Cassazione civ. ordinanza n. 11162/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi