Rinuncia a far valere il testamento

Ex moglie laureata non ha diritto all’assegno divorzile
31 marzo 2022
Omesso mantenimento del figlio genera danno patrimoniale e morale
1 aprile 2022

Ai fini della validità della rinuncia a far valere il testamento, occorre l’accordo di tutti i coeredi da redigere per atto scritto, a pena di nullità, se nella successione sono compresi beni immobili, poichè detto accordo, importando una modificazione quantitativa delle quote, tanto dal lato attivo che da quello passivo, si risolve in un atto di disposizione delle stesse.

Cassazione civile, sez. II, ordinanza 21 marzo 2022, n. 9130.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi