Recupero dei giorni di visita persi per ragioni oggettive

Guadagni non cadono in comunione immediata
16 marzo 2021
Riconoscimento del figlio ultra quattordicenne: occorre il suo consenso
17 marzo 2021

se un genitore non ha potuto esercitare il proprio diritto di visita del figlio per ragioni oggettive (per impedimenti lavorativi, ragioni di salute o emergenze sanitarie) o per la condotta del genitore collocatario, può recuperare gradualmente i giorni persi nel corso dei mesi successivi, a cominciare dal prolungamento del periodo delle vacanze, e successivamente allungando di qualche giorno i periodi di permanenza del minore presso il padre, previo accordo con la madre, fino ad un totale recupero delle giornate perdute

Corte App. Cagliari , 7 agosto 2020, n. 1509

 

Comments are closed.

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi