Quando si può chiedere il versamento dell’assegno di mantenimento al terzo debitore del coniuge (ad esempio il datore di lavoro)

No riduzione dell’assegno di divorzio se l’ex marito guadagna di meno ma ha investimenti e rendite
27 luglio 2015
Gratuito patrocinio (ossia,l’avvocato gratis): condizioni per l’ammissione
3 agosto 2015

Se il coniuge, separato o divorziato, non versa l’assegno stabilito dal Giudice, l’altro può chiedere che sia direttamente il datore di lavoro o un terzo debitore di somme periodiche in favore del coniuge onerato (ad esempio, un conduttore) a versagli la quota dell’assegno (Art. 156 c.c.). Se pende il procedimento di separazione, trascorsi 30 giorni da quando l’assegno doveva essere versato, l’avente diritto deve, tramite raccomandata, costituire in mora il coniuge, e, se questi non paga, può chiedere al Giudice che ordini al terzo debitore di pagare la somma al posto del coniuge. Sarà quindi il terzo (datore di lavoro o altro) a dover periodicamente versare all’avente diritto l’assegno di mantenimento, decurtandolo dalla somma dovuto al coniuge inadempiente. Se il terzo non provvede, si può agire direttamente nei suoi confronti.

Se il coniuge onerato dell’assegno è un lavoratore dipendente pubblico, può essere pignorata, al massimo, la metà dello stipendio.

Avuta invece la sentenza di divorzio, il coniuge avente diritto all’assegno non deve più rivolgersi al Giudice per ottenere il pagamento da parte del terzo debitore dell’ex coniuge onerato: infatti, può direttamente notificare la sentenza che gli riconosce il diritto all’assegno al terzo tenuto a versare periodicamente le somme di denaro al coniuge obbligato, invitandolo, sempre previa comunicazione all’ex onerato, a pagare a lui quanto dovuto.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi