No sospensione della pena se non si riprende a versare l’assegno

Violazione degli obblighi di assistenza familiare anche per il mancato mantenimento dei figli naturali
25 novembre 2019
DAT escludono la punibilità per aiuto al suicidio
26 novembre 2019

La sospensione condizionale della pena va revocata al soggetto che non riprende subito a versare l’assegno di mantenimento stabilito dalla separazione consensuale omologata dal giudice. Non è possibile applicare al condannato per il reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare quanto previsto dall’art 165 c.p. Il giudice penale, anche se quello civile non lo ha stabilito, non può disporre un nuovo termine per consentire al condannato di adempiere. Come previsto infatti dall’art 1183 c.c. se non è previsto un termine per l’adempimento il creditore può esigere immediatamente la prestazione.

Cass. penale sentenza n. 47649/2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi