No esecuzione sul fondo patrimoniale se il debito attiene al lavoro del debitore

Trasferimento di soldi sul conto corrente è donazione solo se c’è la forma solenne (salvo il modico valore)
23 gennaio 2023
Ads: indispensabile l’ascolto del beneficiario
23 gennaio 2023

Se il credito per cui si procede è solo indirettamente destinato alla soddisfazione delle esigenze familiari del debitore, rientrando nell’attività professionale da cui quest’ultimo ricava il reddito occorrente per il mantenimento della famiglia, non è consentita, ai sensi dell’articolo 170 c.c., la sua soddisfazione sui beni costituiti in fondo patrimoniale.

Corte d’Appello Trento, Sez. II, sentenza, 20 luglio 2022, n. 117

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi