No al diritto di conoscere la madre adottiva se ci sono fratelli

Occupazione “strumentale” della casa in comodato
30 agosto 2019
Anche il controllo e le vessazioni integrano il reato di maltrattamenti
3 settembre 2019

Il diritto dell’adottato di conoscere, dopo il decesso della madre biologica, le proprie origini trova un limite nella presenza di altri figli della stessa donna. I fratelli potrebbero essere interpellati solo «in presenza di elementi certi dai quali desumere che gli stessi siano a conoscenza della vicenda adottiva.

Trib. Minorenni Genova decreto 23 maggio 2019

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi