L’obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne, una volta cessato, non può risorgere

Moglie rinuncia alla carriera ma ha colf.. ha diritto all’assegno?
12 giugno 2022
Lavoro e stipendio da parte di un ex coniuge non esclude automaticamente l’assegno divorzile
13 giugno 2022

L’obbligo di mantenimento del figlio maggiorenne, una volta cessato, non può risorgere, perdurando unicamente il diverso obbligo alimentare, il quale, tuttavia, è azionabile esclusivamente dall’alimentando e non da altri

lo stato di bisogno, presupposto per l’accoglimento dell’assegno alimentare, deve essere effettivo e attuale. Ciò significa, in altri termini, che tale condizione non sussiste in chi, pur privo di disponibilità economiche per mantenersi in modo autonomo, venga tuttavia sostentato da altri soggetti, non rileva se tenuti o meno a farlo

Trib. Modena Sentenza n. 697/2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi