Il motociclista che investe il pedone è responsabile anche se non era sulla strisce

I figli sono tutti uguali: abolito il diritto di commutazione
8 febbraio 2014
Locazione: danni al termine del contratto. Ne risponde il conduttore
10 febbraio 2014

La mancanza delle strisce pedonali non esonera il motociclista, che abbia investito il pedone, dall’assumere una condotta più prudente.
Con l’ordinanza n. 2690, depositata il 6 febbraio, la Cassazione respinge il ricorso del motociclista che aveva investito un pedone mentre attraversava la strada fuori dalla zona pedonale.
L’incidente era avvenuto in una zona in cui, non esistendo strisce pedonali se non a distanza di oltre cento metri, non si poteva imputare al pedone il fatto di non averne usufruito, «mentre doveva esigersi una condotta particolarmente accorta da parte del guidatore

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi