Il godimento della casa famigliare va tenuto in conto per calcolare l’assegno di mantenimento

Dopo una vita di patimento, lei o lui se ne vanno di casa. La separazione è un diritto. E niente addebito
17 dicembre 2015
No mantenimento per la moglie che tradisce il marito perchè malato
22 dicembre 2015

In tema di separazione personale dei coniugi, il godimento della casa familiare costituisce un valore economico corrispondente, di regola, al canone ricavabile dalla locazione dell’immobile del quale il giudice deve tener conto ai fini della determinazione dell’assegno dovuto all’altro coniuge per il suo mantenimento o per quello dei figli.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con l’ordinanza 24 novembre – 17 dicembre 2015, n. 25420

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi