Il genitore non può sospendere l’assegno per il figlio durante le vacanze

Recupero crediti, Antitrust sanziona impresa per pratiche aggressive
13 dicembre 2013
Separazione addebitata al coniuge che se ne va senza spiegazioni
15 dicembre 2013

L’assegno di mantenimento per i figli va considerato come una rata mensile dell’importo complessivo calcolato su base annuale: essa non può quindi essere sospesa durante il periodo estivo, ad esempio quando il figlio va in vacanza con genitore tenuto all’assegno, o se il figlio si trasferisce a vivere col genitore per un certo tempo, né nel caso di elargizioni quali viaggi e vestiti firmati.

Tale principio è già stato affermato nella sentenza n. 566 del 2001 della Suprema Corte la quale aveva stabilito che:” detto contributo, determinato in una somma di contributo mensile fissa ,costituisce la rata mensile di un assegno annuale stabilito alla luce delle esigenze della prole rapportate all’anno”, e di recente è stato confermato anche dal Tribunale di Roma con la sentenza n. 6228/2013.

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi