Genitori conflittuali, affidamento ai servizi sociali

Pagare un debito non è accettazione tacita dell’eredità
9 ottobre 2020
No riduzione mantenimento del figlio trentenne che vive con madre casalinga
11 ottobre 2020

Se i genitori si denigrano a vicenda rischiano di perdere l’affidamento condiviso del figlio, che può essere affidato temporaneamente a servizi sociali.

Il minore subisce un grave pregiudizio a causa della conflittualità tra i genitori e la sua serenità va preservata limitando la responsabilità genitoriale, fino a sospenderla, nei casi più gravi, se i genitori non ottemperano alle indicazioni dei servizi sociali

Cass. n. 5604/2020 28.02.2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi