Genitore autorizzato a vaccinare il figlio contro il Covid anche se l’altro non vuole

Spese per locazione dell’appartamento del figlio studente fuori sede: no obbligo di informazione preventiva
21 ottobre 2021
Al coniuge superstite non spetta il diritto d’abitazione se la casa è di un terzo
22 ottobre 2021

È possibile presentare ricorso al tribunale ai sensi dell’art. 316 c.c. allo scopo di autorizzare uno dei due coniugi a sottoporre i figli minori a vaccinazione contro il Covid-19 ogniqualvolta il diniego dell’altro coniuge appaia irragionevole perché fondato su convinzioni personali che si pongono al di fuori della comunità scientifica ed in contrasto con gli approdi della scienza medica nazionale ed interazionale e lo stato di salute del minore non comporti particolari contro indicazioni.

Trib. Parma 11 Ottobre 2021. Pres. Chiari. Est. Belvedere.

 

fonte: www.ilcaso.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

avvocato san marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi