Frequentare locali di lap dance non equivale a tradire…..

Coniuge prepotente e prevaricatore: la separazione è “colpa sua”
20 gennaio 2015
Lesione della dignità solo se il tradimento è plateale
20 gennaio 2015

Lei tradisce lui, lui frequenta locali di lap dance.
Prevale la violazione del dovere di fedeltà, essendo stata la moglie colta in flagranza con altri uomini in atteggiamenti intimi. La mera frequentazione di locali di lap dance da parte del marito, invece, in sé non configura una violazione di alcun dovere coniugale.
La Cassazione con la sentenza 742/2015 rigetta quindi il ricorso della donna a cui la separazione era stata addebitata spiegando che «a fronte dell’affermata violazione del dovere di fedeltà da parte della donna, per essere stata vista più volte baciare in pubblico un altro uomo, o scambiarsi effusioni con uomini diversi dal marito, nonché per essere stata trovata all’interno della camera da lei occupata nell’albergo del marito insieme a un altro uomo alle due del mattino, si propone una critica all’attendibilità dei testimoni e una diversa valutazione della condotta dell’altro coniuge, senza indicare quali vizi di natura logica abbiano caratterizzato la motivazione della decisione impugnata».

Comments are closed.

rilevazione presenze
avvocato san marino
Commercialista San Marino
psicologo san marino
web agency san marino
professional digital agency
web marketing conto corrente online

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi